Gastrobase.it
Xagena Mappa
Gastroenterologia Xagena
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Cancro esofageo"

Cetuximab ( Erbitux ) in aggiunta al trattamento chemioradioterapico non migliora la sopravvivenza dei pazienti con cancro esofageo.I pazienti trattati con Cetuximab e chemioradioterapia hanno present ...


I pazienti con esofago di Barrett possono avere un minor rischio di cancro esofageo di quanto precedentemente riferito.L'esofago di Barrett è una condizione premaligna, e ai pazienti che ne soffrono v ...


CheckMate -649, uno studio registrativo di fase 3 che sta valutando Nivolumab ( Opdivo ) più chemioterapia rispetto alla sola chemioterapia come trattamento di prima linea per il cancro gastrico metas ...


I pazienti con tumori gastrointestinali che hanno assunto Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) a cadenza giornaliera dopo la diagnosi sono sopravvissuti in misura maggiore rispetto ai non-utilizzatori; ...


Esistono poche prove sull’efficacia delle terapie per il cancro esofageo in progressione dopo la chemioterapia, e non sono stati segnalati studi randomizzati. È stato confrontato Gefitinib ( Iressa ...


Il ruolo della chemioradioterapia neoadiuvante nel trattamento di pazienti con carcinoma esofageo o della giunzione esofagogastrica non è ben stabilito. Uno studio ha confrontato la chemioradiotera ...


Le complicanze postoperatorie, in particolare le complicanze polmonari, colpiscono più della metà dei pazienti sottoposti a esofagectomia a cielo aperto per cancro esofageo. Non è chiaro se l'esofag ...


Il carcinoma esofageo a cellule squamose ( ESCC ) è una delle più frequenti cause di morte per cancro in tutto il mondo; è necessaria una diagnosi il più precoce possibile. È stato valutato il potenz ...


La combinazione di inserzione di stent e singola brachiterapia a dose elevata rappresenta un trattamento palliativo praticabile e sicuro in pazienti con carcinoma esofageo non-resecabile. È stato ...


Il valore prognostico del sesso sulla sopravvivenza per carcinoma esofageo non è attualmente chiaro e sempre più dati suggeriscono che le influenze ormonali potrebbero giustificare le differenze di in ...


Sono stati rivisti gli studi clinici che hanno utilizzato la chemioterapia di seconda linea antineoplastica e/o terapie mirate in pazienti con cancro esofageo dopo la terapia di prima linea.Sono stati ...


L’acalasia è un disturbo motorio dello sfintere esofageo inferiore, che non riesce a rilassarsi alla deglutizione. Anche se un maggior rischio di carcinoma esofageo a cellule squamose tra i pazienti c ...


La selezione meticolosa di pazienti per la chirurgia del cancro esofageo è cruciale, poiché la maggior parte degli interventi chirurgici possono causare gravi conseguenze.Uno studio ha v ...


Un gruppo di Ricercatori del Royal Victoria Infirmary a Newcastle Upon Tyne ( Gran Bretagna ) ha confrontato l’efficacia clinica e la convenienza economica di stent metallici autoespandibili con ...