Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Carcinoma colorettale"

Negli studi osservazionali, livelli plasmatici più alti di 25-Idrossivitamina D ( 25-OH-D ) sono stati associati a una migliore sopravvivenza nel tumore del colon-retto metastatico. Si è determinat ...


La chemioterapia adiuvante con fluoropirimidina orale da sola dopo la dissezione linfonodale D3/D2 migliora la sopravvivenza libera da malattia e la sopravvivenza globale nei pazienti con carcinoma de ...


La combinazione di un regime di chemioterapia a triplo farmaco con un agente anti-recettore del fattore di crescita epidermico ( EGFR ) come trattamento di prima linea del cancro del colon-retto metas ...


Studi osservazionali hanno indicato che livelli più alti di 25-idrossivitamina D3 [ 25(OH)D ], sono associati a un rischio ridotto di carcinoma colorettale e a una sopravvivenza migliore nei pazienti ...


L'uso regolare di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) è associato a ridotta incidenza e mortalità del tumore del colon-retto ( CRC ). Tuttavia, l’Aspirina nella prevenzione primaria è un argomento di ...


L'aggiunta di Ramucirumab ( Cyramza ), un inibitore dell'angiogenesi, come seconda linea, alla chemioterapia FOLFIRI ha prodotto un significativo ritardo nella progressione della malattia e prolungame ...


Il carcinoma colorettale avanzato viene trattato con una combinazione di farmaci citotossici e trattamenti mirati. Tuttavia, non è noto come ridurre al minimo il tempo di assunzione dei farmaci ci ...


L’associazione tra assunzione di bifosfonati orali e rischio di carcinoma colorettale è stata valutata in molti recenti studi con risultati contrastanti.E’ stata effettuata una meta-analisi di degli s ...


In uno studio è stato aggiunto Bevacizumab ( Avastin ) sistemico all’infusione arteriosa epatica adiuvante più terapia sistemica dopo resezione epatica per aumentare la sopravviven ...


Quando la cura della malattia è impossibile, il trattamento oncologico dovrebbe focalizzarsi sia sulla lunghezza sia sulla qualità di vita.La massimizzazione del tempo privo di effetti t ...


L’utilizzo ottimale di farmaci citotossici per il carcinoma colorettale avanzato non è stato definito.È stato condotto uno studio per valutare se il trattamento di combinazione sia migliore della somm ...


Studi osservazionali riferiscono meno carcinomi colorettali nei consumatori abituali di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) e studi randomizzati e controllati hanno mostrato un ridotto rischio di aden ...


Un'alta dose di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) ( maggiore o uguale a 500 mg al giorno ) riduce l'incidenza a lungo termine del tumore del colon e del retto, ma gli effetti avversi potrebbero limi ...


Un gruppo di Ricercatori dell’Universityy of Manitoba in Canada, hanno condotto uno studio di coorte per determinare l'effetto di un uso regolare di lungo periodo con le statine sul rischio di t ...


L'uso dei farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) è risultato associato a una diminuzione del rischio di tumore colorettale.Tuttavia gli effetti di questi farmaci sugli esiti clinici dop ...