Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Fattori che contribuiscono all'atrofia muscolare cancro-correlata durante il trattamento sistemico di prima linea per il carcinoma del colon-retto metastatico


L'aumento delle evidenze indica che la perdita di massa muscolare è associata a esiti avversi nel carcinoma del colon-retto metastatico.

Uno studio ha valutato quali fattori demografici, stile di vita ( fumo ), tumore e trattamento siano associati alla perdita muscolare nei pazienti con carcinoma colorettale metastatico durante il trattamento sistemico palliativo di prima linea.

Sono stati utilizzati i dati di 300 pazienti con tomografia computerizzata sia all'inizio che dopo 6 cicli iniziali di Capecitabina più Oxaliplatino e Bevacizumab ( CAIRO3 ).
Dalla tomografia computerizzata è stata calcolata la massa muscolare normalizzata per la statura ( indice muscolare scheletrico [ SMI ] ).
Le variabili, selezionate a priori, sono state testate usando modelli di regressione lineare multivariata ( valori di P inferiore o uguale a 0.05 ). Sono stati sviluppati due modelli: il modello 1 conteneva variabili misurate all'inizio e il modello 2 conteneva variabili valutate dopo la terapia iniziale.

Nel modello 1, la perdita dell'indice SMI era statisticamente significativamente associata a un indice SMI iniziale più elevato ( -0.32%, intervallo di confidenza al 95% [ IC ] = da -0.45% a -0.19% per aumento unitario dell'indice SMI iniziale ), stato di fumo ( -2.74% , IC al 95% = da -5.29% a -0.19% per i fumatori ) e intervallo di metastasi ( da -3.02%, IC al 95% = da -5.50% a -0.53% ) per metastasi metacrone versus sincrone ); la resezione tumorale primaria era statisticamente significativamente associata a un guadagno nell'indice SMI ( 2.17%, IC 95% = 0.13% - 4.21% per resezione vs nessuna resezione ).

Nel modello 2, la perdita dell'indice SMI è risultata statisticamente significativamente associata alla risposta a Capecitabina più Oxaliplatino e Bevacizumab ( -2.48%, IC al 95% = da -4.33% a -0.62% per la malattia stabile rispetto alla risposta parziale / completa ).

In conclusione, i risultati hanno evidenziato, data l'associazione di sarcopenia e sopravvivenza, che i pazienti con indice muscolare scheletrico più elevato non dovrebbero essere ignorati.
Inoltre, il fumo è un fattore potenzialmente modificabile associato alla perdita muscolare. L'associazione tra fumo e perdita muscolare potrebbe riguardare esiti clinici peggiori nei fumatori con carcinoma del colon-retto metastatico. ( Xagena2019 )

Derksen JWG et al, JNCI Cancer Spectr 2019; 3 (2): pkz014. doi: 10.1093 / jncics / pkz016. eCollection 2019

Onco2019 Gastro2019 Farma2019


Indietro