Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Rischio di gastroparesi nei soggetti con diabete mellito di tipo 1 e 2


Nei pazienti con diabete mellito e sintomi gastrointestinali superiori, è spesso considerata una diagnosi di gastroparesi diabetica, ma i dati di popolazione sull'epidemiologia della gastroparesi diabetica sono scarsi. Sono stati stimati la frequenza e i fattori di rischio per la gastroparesi tra soggetti con diabete mellito.

In questo studio di coorte sono stati utilizzati i dati del Rochester Epidemiology Project per identificare 227 residenti nella Contea di Olmsted nel Minnesota ( Stati Uniti ) con diabete mellito di tipo 1 nel 1995, un campione casuale di 360 residenti con diabete mellito di tipo 2, e un campione casuale stratificato per età e sesso di 639 residenti senza diabete.

Utilizzando definiti criteri diagnostici, è stato stimato il conseguente rischio di sviluppare gastroparesi in ciascun gruppo fino al 2006.

Le proporzioni cumulative con sviluppo della gastroparesi per un periodo di tempo di 10 anni sono state del 5.2% nel diabete mellito di tipo 1, 1.0% nel diabete mellito di tipo 2, e 0.2 % nei controlli.

Gli hazard ratio ( HR ) aggiustati per età e sesso per la gastroparesi, rispetto ai controlli, sono stati pari a 33 nel diabete mellito di tipo 1 e 7.5 nel diabete mellito di tipo 2.

Il rischio di gastroparesi nel diabete mellito di tipo 1 era significativamente maggiore rispetto al diabete mellito di tipo 2 ( HR=4.4 ).

Il bruciore di stomaco ( HR=6.6 ) al basale era associato con la gastroparesi diabetica nel diabete mellito di tipo 1.

La gastroparesi è relativamente infrequente nei pazienti con diabete mellito, sebbene un aumentato rischio di gastroparesi sia stato osservato nel diabete mellito di tipo 1. ( Xagena2012 )

Choung RS et al, Am J Gastroenterol 2012; 107: 82-88

Gastro2012 Endo2012



Indietro