Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Significato prognostico dell’elevata espressione della cicloossigenasi-2 nei pazienti con adenocarcinoma dell’esofago


L’espressione della cicloossigenasi-2 (Cox-2) è elevata nel carcinoma esofageo, ma il suo significato clinico rimane non chiaro.
I Ricercatori del Dipartimento di Chirurgia dell’Università di Amsterdam hanno esaminato mediante tecniche immunoistochimiche sezioni tumorali di 145 pazienti consecutivi sottoposti a chirurgia curativa per adenocarcinoma originante dall’esofago di Barrett.
Nel 21% dei carcinomi l’immunoreattività Cox-2 è risultata debole o negativa, e moderata-forte nel 79%.
I pazienti con alta espressione di Cox-2 avevano una maggiore probabilità di sviluppare metastasi a distanza e recidive locali; la sopravvivenza era significativamente ridotta.
L’incidenza di sopravvivenza a 5 anni è stata del 35% e del 72% , rispettivamente. ( Xagena2002 )

Buskens CJ et al , Gastroenterology 2002 ; 122 : 1800-1807


Indietro