Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Gonfiore e distensione nella sindrome da intestino irritabile: ruolo della produzione di gas e sensazione viscerale dopo ingestione di Lattosio in una popolazione con deficit di lattasi


Gonfiore e distensione sono spesso attribuiti a fattori alimentari da parte dei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile.
Uno studio ha esaminato gli effetti della produzione di gas e della ipersensibilità viscerale sui sintomi digestivi dopo l'ingestione di Lattosio in una popolazione con deficit di lattasi.

I pazienti con sindrome dell'intestino irritabile ( n=277 ) e controlli sani ( n=64 ) sono stati sottoposti al test del respiro all’idrogeno per la diagnosi si intolleranza al lattosio ( LHBT ) con valutazione della produzione di gas idrogeno e dei sintomi di intolleranza al Lattosio.

La distensione addominale ( 199 con sindrome dell'intestino irritabile, 40 controlli sani ) è stata misurata durante il test LHBT.
La sensibilità rettale ( 74 con sindrome dell'intestino irritabile, 64 controlli sani ) è stata valutata da studi barostatici.

La produzione di idrogeno e la distensione sono risultate simili nei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile e nei controlli sani durante il test LHBT; tuttavia, l’intolleranza al Lattosio è stata più frequente nei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile ( 53.8 vs 28.1%, p inferiore a 0.001 ), soprattutto gonfiore ( 39.0% vs 14.1%, p inferiore a 0.001 ) e borborigmi ( 39.0 vs 21.9%, P=0.010 ).

Solo il 59.0% dei pazienti con gonfiore aveva distensione.

Nessuna correlazione è stata osservata tra aumento della circonferenza della vita e gonfiore ( P=0.585 ).

I pazienti con sindrome dell'intestino irritabile hanno mostrato soglie inferiori sensoriali rettali ( P=0.001 ).

L'analisi multivariata ha indicato che la produzione di idrogeno ha aumentato il gonfiore ( odds ratio, OR=2.19, P=0.028 ) e i borborigmi ( OR=12.37, P minore di 0.001 ), ma non la distensione ( P=0.673 ).

L’ipersensibilità viscerale è stata associata a gonfiore ( OR=6.61, P=0.005 ) e al punteggio totale dei sintomi ( OR=3.78, P=0.014 ).

In conclusione, la produzione di gas e l’ipersensibilità viscerale contribuiscono entrambi ai sintomi digestivi, soprattutto gonfiore e borborigmi, in pazienti con sindrome dell'intestino irritabile dopo ingestione di Lattosio.
L’oggettiva distensione addominale non è correlata con il gonfiore soggettivo. ( Xagena2013 )

Zhu Y et al, Am J Gastroenterol 2013; 108: 1516-1525

Gastro2013



Indietro