Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Probiotico di combinazione per bambini con gastroenterite


La gastroenterite rappresenta la causa di circa 1.7 milioni di visite al Dipartimento di emergenza pediatrica negli Stati Uniti ogni anno.

Uno studio ha cercato di determinare se l'uso di probiotici sia in grado di migliorare gli esiti in questi bambini.

È stato condotto uno studio randomizzato, in doppio cieco, che ha coinvolto 886 bambini di età compresa tra 3 e 48 mesi con gastroenterite che sono stati portato in 6 Dipartimenti d'emergenza pediatrica in Canada.

I pazienti hanno ricevuto un ciclo di 5 giorni di una combinazione di prodotti probiotici contenenti Lactobacillus rhamnosus R0011 e Lactobacillus helveticus R0052, alla dose di 4.0 x 109 unità formanti colonie due volte al giorno, oppure placebo.

L'esito primario era la gastroenterite da moderata a grave, che è stata definita in base a un punteggio alla scala Vesikari modificata di 9 o valore più alto ( punteggi da 0 a 20, con punteggi più alti che indicano una malattia più grave ).
Gli esiti secondari includevano la durata della diarrea e del vomito, la percentuale di bambini che avevano avuto visite non-programmate dal medico e la presenza o assenza di eventi avversi.

La gastroenterite da moderata a grave si è verificata entro 14 giorni dopo l'arruolamento in 108 dei 414 partecipanti ( 26.1% ) che sono stati assegnati a probiotici e in 102 su 413 partecipanti ( 24.7% ) che sono stati assegnati al placebo ( odds ratio, OR=1.06, P=0.72 ).

Dopo aggiustamento per sito dello studio, età, rilevamento di rotavirus nelle feci e frequenza di diarrea e vomito prima dell'arruolamento, l'assegnazione del gruppo di studio non ha predetto la gastroenterite da moderata a grave ( OR=1.06, P=0.74 ).

Non ci sono state differenze significative tra il gruppo probiotico e il gruppo placebo nella durata mediana della diarrea ( 52.5 ore e 55.5 ore, rispettivamente; P=0.31 ) o del vomito ( 17.7 ore e 18.7 ore, P=0.18 ), le percentuali di partecipanti con visite non-programmate per ricevere assistenza sanitaria ( 30.2% e 26.6%; OR=1.19; P=0.27 ) e la percentuale di partecipanti che hanno riportato un evento avverso ( 34.8% e 38.7%, OR=0.83; P=0.21 ).

In conclusione, nei bambini portati al Pronto soccorso con la gastroenterite, la somministrazione due volte al giorno di una combinazione dei probiotici L. rhamnosus e L. helveticus non ha impedito lo sviluppo di gastroenterite da moderata a grave entro 14 giorni dall'arruolamento. ( Xagena2018 )

Freedman SB et al, N Engl J Med 2018; 379: 2015-2026

Gastro2018 Med2018 Pedia2018 Farma2018


Indietro