Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Sicurezza della resezione endoscopica della mucosa per esofago di Barrett


La resezione endoscopica della mucosa è una tecnica consolidata per la gestione dell’esofago di Barrett.
Anche se la resezione endoscopica della mucosa è generalmente percepita come una procedura relativamente sicura, i dati pubblicati riguardanti le complicanze correlate a questo intervento sono variabili e le competenze di coloro che svolgono la resezione endoscopica della mucosa non sono spesso divulgate.

Sono stati determinati i tassi di complicanze in un'ampia coorte di pazienti sottoposti a resezione endoscopica della mucosa in una unità specializzata per l’esofago di Barrett nel periodo 1995-2008.

La resezione endoscopica della mucosa è stata eseguita in pazienti con lesioni dall’apparenza neoplastica.

Sanguinamenti, stenosi e perforazioni relative alla resezione endoscopica della mucosa sono state esaminate come principali misure di esito.

In tutto, 681 pazienti ( 83% maschi, età media 70 anni ) hanno subito in totale 1.388 procedure endoscopiche e 2.513 resezioni endoscopiche della mucosa.
La lunghezza media dell’esofago di Barrett era di 3.0 cm.

Un singolo endoscopista esperto ha eseguito il 99% delle procedure di resezione endoscopica della mucosa.
L’intervento è stato effettuato utilizzando i kit per la resezione endoscopica della mucosa disponibili in commercio nel 95% dei casi ( 77% tecnica cap-snare e 18% band-snare ) e un dispositivo per la legatura delle varici nel 5% dei casi.

Nessuna perforazione correlata a resezione endoscopica della mucosa si è verificata durante il periodo di studio.
Il tasso di sanguinamento successivo a resezione endoscopica della mucosa è stato pari all’1.2% ( n=8 ).

Sette pazienti sono stati trattati con successo in endoscopia e uno ha avuto necessità di un intervento chirurgico.

Il tasso di stenosi sintomatica dopo resezione endoscopica della mucosa è stato dell’1.0% ( n=7 ) e nessuno dei casi ha coinvolto terapie di ablazione intermedie.
Tutte le stenosi sono state trattate con successo mediante dilatazione endoscopica.

Questa è la più grande serie di casi sulla resezione endoscopica della mucosa nell’esofago di Barrett.
In questo ampio studio retrospettivo, la resezione endoscopica della mucosa per l’esofago di Barrett è risultata associata a un basso tasso di complicanze per pazienti selezionati, quando è stata eseguita da mani esperte. ( Xagena2013 )

Tomizawa Y et al, Am J Gastroenterol 2013; 108: 1440-1447

Gastro2013 Chiru2013



Indietro