Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Valutazione di una strategia di attesa vigile per il tumore del retto nei pazienti con risposta completa dopo terapia neoadiuvante


La strategia watch-and-wait ( WW ) mira a risparmiare una resezione non necessaria ai pazienti con tumore del retto.
Sono stati analizzati gli esiti della attesa vigile tra i pazienti con tumore del retto che hanno avuto una risposta clinica completa alla terapia neoadiuvante.

Una serie di casi retrospettiva presso un Centro oncologico a New York ha incluso pazienti che avevano ricevuto una diagnosi di adenocarcinoma rettale tra il 2006 e il 2015.

Il follow-up mediano è stato di 43 mesi.

I pazienti che hanno avuto una risposta clinica completa dopo aver completato la terapia neoadiuvante hanno concordato una strategia di attesa vigile di sorveglianza attiva e possibile intervento chirurgico di salvataggio ( n=113 ), oppure i pazienti sono stati sottoposti ad escissione mesorettale totale e si è scoperto che avevano una risposta patologica completa ( pCR ) ( n=136 ).

Sono state eseguite stime di ricrescita locale e dei tassi di sopravvivenza globale ( OS ) a 5 anni, sopravvivenza libera da malattia ( DFS ) e sopravvivenza specifica per malattia.

Rispetto ai 136 pazienti nel gruppo risposta patologica completa, i 113 pazienti nel gruppo vigile attesa erano più anziani ( mediana 67.2 anni vs 57.3 anni, P minore di 0.001 ) con tumori più vicini all'apice anale ( altezza mediana dall'apice anale, 5.5 vs 7.0 cm ).

Tutte le 22 ricrescite locali nel gruppo vigile attesa sono state rilevate con sorveglianza di routine e trattate con un intervento chirurgico di salvataggio ( 20 escissioni mesorettali totali più 2 escissioni transanali ).

Il controllo pelvico dopo chirurgia di salvataggio è stato mantenuto in 20 pazienti su 22 ( 91% ).

Nessuna recidiva pelvica si è verificata nel gruppo risposta patologica completa.

La conservazione rettale è stata raggiunta in 93 pazienti su 113 ( 82% ) nel gruppo vigile attesa ( 91 pazienti senza ricrescita locale più 2 pazienti con ricrescita locale recuperati con escissione transanale ).

A 5 anni, la sopravvivenza globale è stata del 73% nel gruppo vigile attesa e del 94% nel gruppo risposta patologica completa; la sopravvivenza libera da malattia è stata del 75% nel gruppo vigile attesa e del 92% nel gruppo risposta patologica completa; e la sopravvivenza specifica per malattia è stata del 90% nel gruppo vigile attesa e del 98% nel gruppo risposta patologica completa.

Un tasso più elevato di metastasi a distanza è stato osservato tra i pazienti nel gruppo vigile attesa che avevano ricrescita locale rispetto a quelli che non avevano ricrescita locale ( 36% vs 1%,P minore di 0.001 ).

Una strategia di attesa vigile per pazienti con tumore del retto selezionati che hanno avuto una risposta clinica completa dopo la terapia neoadiuvante ha portato a un'eccellente conservazione rettale e controllo del tumore pelvico.
Tuttavia, nel gruppo di attesa vigile, è stata osservata una peggiore sopravvivenza insieme a una maggiore incidenza di progressione distante in pazienti con ricrescita locale rispetto a quelli senza ricrescita locale. ( Xagena2019 )

Smith JJ et al, JAMA Oncol 2019; 5(4):e185896. doi:10.1001/jamaoncol.2018.5896

Gastro2019 Onco2019



Indietro