Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

I carcinomi del canale anale sono fortemente associati con il papillomavirus umano ( HPV ). L'espressione di p16 è utilizzata come marcatore surrogato di infezione da HPV. In uno studio retrospett ...


In uno studio basato sulla popolazione con 7 anni di follow-up riguardante pazienti con colite ulcerosa o malattia di Crohn, sono state descritte la progressione della malattia e i tassi di interventi ...


La gastroparesi è una complicanza ben nota del diabete mellito. I consigli dietetici sono considerati importanti per ridurre i sintomi gastrointestinali in pazienti con gastroparesi diabetica, ma non ...


Nei precedenti studi, l'associazione stimata tra Helicobacter pylori ed esofago di Barrett è risultata eterogenea. È stata esaminata l'associazione tra Helicobacter pylori ed esofago di Barrett, e s ...


Le neoplasie cistiche del pancreas vengono rilevate con sempre maggiore frequenza. È stata determinata l'incidenza di neoplasie ed è stato sviluppato un sistema di imaging per la previsione della ma ...


Il carcinoma esofageo a cellule squamose ( ESCC ) è una delle più frequenti cause di morte per cancro in tutto il mondo; è necessaria una diagnosi il più precoce possibile. È stato valutato il potenz ...


La gastrite eosinofila, definita dai criteri istologici come marcata eosinofilia nello stomaco, è rara, e mancano grandi studi nei bambini. Sono state descritte le caratteristiche cliniche, endoscop ...


Sebbene il monitoraggio colonscopico dei pazienti dopo la rimozione degli adenomi sia ampiamente promosso, poco si sa circa la mortalità da cancro colorettale in questi pazienti. Usando il Cancer R ...


L’esofago di Barrett è associato a un aumentato rischio di sviluppare adenocarcinoma esofageo. I pazienti con diagnosi nota di esofago di Barrett sono generalmente invitati a partecipare a un progra ...


Una revisione e meta-analisi Cochrane ha concluso che non vi è necessità di ulteriori ricerche sugli effetti avversi, tra cui il cancro, dopo il trattamento con antagonisti del fattore di necrosi tumo ...


L’esofago di Barrett con displasia di basso grado è associato a un aumentato rischio di sviluppare adenocarcinoma esofageo, un cancro in rapido aumento di incidenza nel mondo occidentale. Si è dete ...


Uno studio ha verificato se la ricerca di Helicobacter pylori e il trattamento con la terapia di eradicazione siano in grado di ridurre l'incidenza del cancro gastrico tra gli individui infetti, asin ...


La combinazione di inserzione di stent e singola brachiterapia a dose elevata rappresenta un trattamento palliativo praticabile e sicuro in pazienti con carcinoma esofageo non-resecabile. È stato ...


La terapia con tiopurine ( Azatioprina [ Imuran ], 6-Mercaptopurina [ Purinethol ] per la malattia infiammatoria intestinale è stata associata ad un aumentato rischio di linfoma. È stato stimato il ...


I pazienti con malattia infiammatoria intestinale sono ad aumentato rischio di sviluppare neoplasia colorettale. Si è dibattuto se il trattamento della malattia infiammatoria intestinale con tiopuri ...